Il Pittoresco borgo di Sant’Angelo d’Ischia

Sant’Angelo d’Ischia Oasi di Pace e Benessere a Sud di Ischia

Sant’Angelo d’Ischia, costituisce il fronte marino del Comune di Serrara Fontana ed è anche la sua più nota località. Il territorio di Sant’Angelo d’Ischia si estende lungo tutto l’arco della costa dei Maronti e Cava Grado, proprio di fronte all’isolotto collegato al paese da una sottile striscia di terra detta Istmo, e si inerpica sul costone di tufo del monte dove le antiche casette di pescatori addossate le une alle altre e in gran parte ormai sostituite da pensioni e alberghi, si alternano a terrazze e balconi affacciati su un magnifico panorama.

Cuore del paese, rinomata meta del turismo italiano e internazionale, è la celebre Piazzetta, aperta sulla spiaggia e sulla banchina del porticciolo, dove si concentrano negozietti e lussuose boutiques, ristoranti e bar che la sera si affollano di turisti.

Nella parte superiore dell’isolotto denominata “Torre” sorgeva un tempo una chiesetta dove si instaurò il culto dell’Arcangelo San Michele,l’Angelo protettore che, sembra diede il nome al villaggio. Sul lato destro del villaggio invece, oltrepassata la chiesa parrocchiale, si arriva a Cava Petrelle, dove si trovano le famose Fumarole e dove a fior di sabbia si cuoce un uovo sodo in meno di un minuto. Sant’angelo d’Ischia è in realtà ricca di itinerari e tra questi con una piacevole passeggiata in barca è sicuramente la Baia di Sorgeto che rappresenta un vero e tipico esempio del Termalismo naturale, Infatti essa racchiude tra i suoi sclogli la caratteristica di avere l’acqua calda anche nei mesi invernali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *